Macchine e dispositivi per lavorare tra una pianta e l’altra

  • Cosa é un interfilare?
  • A cosa serve l’interfilare?
  • Come è fatto un interfilare?
  • Fa al caso mio uno scalzatore interceppo?
  • Interfilare: tutti i modelli

Interfilare – Che cos’é?

Lo scalzatore interfilare (anche detto scavallatore o interceppo) è una macchina agricola pensata per eseguire lavori specifici lungo la fila, tra una pianta e l’altra, in colture come vigneti, frutteti ed uliveti.

E’ in grado di eseguire un diserbo meccanico e sopratutto biologico.

Quindi è una macchina fondamentale nelle colture intensive o super-intensive di ogni tipo (es.: pioppeti, ecc..,).

gestione-interfilare-vigna

A cosa serve un interceppo?

L’obiettivo di queste macchine è sostituire o ridurre al minimo le operazioni di zappatura a mano sotto le piante.

Con un interceppo è possibile sfalciare, trinciare, fresare o semplicemente lavorare in superficie il terreno tra una pianta e l’altra ed intorno ad ogni ceppo. Come? Il lavoro che questa macchina è in grado di svolgere cambia a seconda dell’utensile interfilare installato.

Le moderne macchine interfilari devo essere adatte a poter lavorare anche su impianti molto giovani, uliveti ad alta densità (intensivi e super-intensivi) e frutteti.

Come è fatto un interfilare?

Nei particolari evidenziati nella foto qui accanto è possibile notare:

  1. Punta (o puntale) apripista, ha la funzione di creare il solco che precede l’utensile interfilare;
  2. L’utensile (può essere una lametta, un vomere scolmatore, una fresetta, ecc..)  è l’organo che svolge proprio il lavoro sotto fila ruotando sull’asse n.4 molto vicinissino al ceppo e tra una pianta e l’altra;
  3. Tastatore ( o sensore) è quella bacchetta che, quando rileva la presenza della pianta, avverte la macchina che è il momento di dover scansare il ceppo. Così la lama ha la possibilità di ritornare in posizione di riposo ed eliminare ogni possibilità di poter danneggiare la pianta.
  4. L’asse consente di registrare la profondità di lavoro dell’utensile.

Fa al caso mio uno scalzatore interceppo?

Prima di poter rispondere è necessario conoscere alcune caratteristiche della tua Azienda agricola, come:

Dove si trova la tua azienda, in zona collinare o pianeggiante?”
“Di quale trattore sei in possesso?”
“Di che natura è il tuo terreno? Argilloso? pietroso?

In base alle caratteristiche ed esigenze dell’Azienda agricola siamo in grado di offrire macchine accessoriate su esigenza specifica.

Qui di seguito alcuni esempi di macchine

Interfilare: tutti i modelli

Produciamo diversi modelli e varie versioni di scalzatore interfilare interceppo, tali da poter incontrare le esigenze di ogni azienda agricola:

  • Aratri ad ancore con lame interfilari doppie o singoli; (sono i modelli che hanno il miglior rapporto costo / rendimento)
  • Portattrezzi interfilare (anteriore o posteriore);
  • Colonnina ventrale interfilare; (la soluzione migliore per se si vogliono eseguire più lavorazioni in un unico passaggio)
  • Kit di interceppo ( sono la soluzione più economica e si applica direttamente su un estirpatore o un attacco a tre punti generico)

serie DAVID FULL

Coltivatore interfilare doppio con ancore

aratro tiller interfilare interceppo

serie DAVID FULL S

Coltivatore interfilare singolo con ancore

telaio-interfilare-doppio-interceppo

serie EAGLE

Portattrezzi interfilare posteriore doppio

serie EAGLE S

Portattrezzi interfilare posteriore singolo

telaio interfilare portattrezzi posteriore singolo

serie EAGLE DA

Portattrezzi interfilare anteriore doppio

interceppo-doppio-frontale-anteriore

serie RAPTOR-V

Gruppo interfilare ventrale

dischiera interfilare ventrale

serie RAPTOR

Kit interfilare universale

kit-scavallatore-interfilare-RAPTOR

serie STELLA

Kit stella interfilare a dita